Con anziani

Gli Anziani e la Pet Therapy

pet therapy 016La presenza dell’animale permette alla persona anziana di mantenere il contatto con la realtà migliorando le sue capacità di attenzione, di memoria, di concentrazione e di discriminazione.

L’attività di Pet Therapy può essere considerata per l’anziano come un attività di supporto che mira a sollevare lo sconforto emotivo, promuovere l’autostima e stimolare alla comunicazione.

L’attività di Pet Therapy, grazie alla presenza dell’animale, propone una vasta gamma di stimoli.

La flessibilità dei nostri interventi permette di realizzare attività rispettose dei bisogni e delle richieste delle persone anziane in particolare per quanto riguarda il grado di autonomia.

 

Quando l’anziano è ospite di una struttura

Le persone anziane ospiti delle strutture a loro riservate presentano generalmente una2016-06-08 10.59.06 diminuzione delle capacità fisiche e/o cognitive e una diminuzione dell’autonomia personale e sociale.

Spesso tali regressioni hanno ripercussioni a livello psico-affettivo.

L’obiettivo principale dei nostri interventi assistiti dall’animale in strutture che accolgono persone anziane è quello di promuovere l’autostima dell’anziano tramite il mantenimento dell’autonomia personale attuando una stimolazione globale sul piano cognitivo, fisico, psicologico e sociale.

I nostri progetti si sviluppano attraverso attività non solo significative per il raggiungimento degli obiettivi ma anche piacevoli.

 

 

 

Quando l’anziano rimane alla propria casa

Pet Therapy BresciaI nostri progetti possono anche essere realizzati presso il domicilio della persona anziana con l’obiettivo di diminuire il senso di isolamento sociale; dinamizzare e mantenere il ritmo quotidiano, mantenere l’autonomia globale; valorizzare la persona anziana attraverso attività varie e stimolanti.